Iniziative in corso

Scuola Primaria Dante – Albizzate

Dante Coding Event

In tutte le classi verranno proposte delle attività per lo sviluppo delle competenze digitali attraverso percorsi di programmazione che utilizzeranno giochi elettronici come Cody e Roby o Angry Birds.

IIS Dalla Chiesa – Sesto Calende

Dalla Chiesa for coding

Gli studenti della scuola verranno coinvolti in lezioni multimediali ed interattive sul coding e sul pensiero computazionale, utilizzando la piattaforma code.org e programmi ad oggetti come scratch.
Gli studenti del triennio svolgeranno attività di tutoring per gli alunni della scuola secondaria di primo grado.
Parteciperanno le classi: 1al, 1bl, 2al, 2bl, 1afm, 1bfm, 1at, 2at, 2bt, 2ct, 4at, 4bt
Venerdì 16 ottobre si svolgerà un workshop sulla stampa 3d aperta a tutte le classi.

IIS Ponti – Gallarate

Seminario: Settimana Europea del Codice: la scuola protagonista!

All People can use coding

IIS for coding

ITE Tosi – Busto Arsizio

Coding@ITETOSI

Durante la settimana del codice, le classi avranno la possibilità di sperimentare in laboratorio e a piccoli gruppi i materiali offerti dalla piattaforma https://code.org/ per familiarizzare, a livello introduttivo, con alcuni concetti che sono alla base della programmazione. Durante i mesi successivi verranno riprese tali tematiche con modulo di 10-12 ore dove si approfondirà l’analisi dei problemi, la creazione di algortmi, e la codifica in linguaggio Scratch o App Lab.

IIS Stein – Gavirate

Have fun with code!

L’ISIS E.Stein di Gavirate organizza incontri di coding a cui parteciperanno gli studenti di alcune classi dell’Istituto Tecnico, Professionale e del Liceo. Gi studenti sperimenteranno in laboratorio l’attività di coding attraverso gli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma Code.org

Domani Mercoledì 7 Ottobre si svolgerà, a partire dalle 15, all’Isis Ponti di Gallarate, il seminario dal titolo “Settimana europea del codice: la scuola protagonista”. Un evento con più di 100 iscritti che rientra nella manifestazione europea dedicata alla programmazione intitolata “Europe Code Week”, che si svolgerà in tutta Europa dal 10 al 18 ottobre.

Isis Volontè di Luino

Isis Facchinetti di Castellanza

Keynes di Gazzada Schianno 

Istituto Rosetum Besozzo

Coding&3DLab

Gli studenti del Liceo verranno coinvolti in un incontro di informazione, formazione e condivisione sui concetti base della programmazione e della stampa 3D grazie. Interverranno due esperti: Derval O’Neill e Riccardo Pietro Visentin.

Scuola Manfredini – Varese

A lezione di Coding

L’obiettivo di queste lezioni è quello di insegnare il coding, cioè la programmazione informatica, per passare ad un’informatica maker, oltre che consumer. Partendo da un’alfabetizzazione digitale, si arriva allo sviluppo del pensiero computazionale, essenziale affinché le nuove generazioni siano in grado di affrontare la società e le tecnologie del futuro, non come consumatori passivi, ma come utenti attivi. Le lezioni si svolgeranno in italiano e in inglese. La scuola Manfredini si inserisce, attraverso questa iniziativa, nel progetto del MIUR “Programma il futuro”(www.programmailfuturo.it). Partendo da un’esperienza di successo avviata negli USA, che ha visto nel 2013 la partecipazione di circa 40 milioni di studenti e insegnanti di tutto il mondo, l’Italia è uno dei primi Paesi al mondo a sperimentare l’introduzione strutturale nelle scuole dei concetti di base dell’informatica attraverso la programmazione (coding ), usando strumenti di facile utilizzo e che non richiedono un’abilità avanzata nell’uso del computer.
Nelle attività svolte alla Scuola Manfredini verranno utilizzati anche materiali realizzati dal MIUR in collaborazione con il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’informatica) per questo progetto.

Scuola primaria Canziani – Varese

Programmare? Un gioco per bambini

Il progetto “Programmare? Un gioco da bambini” proporrà agli alunni i concetti base della programmazione a icone accessibile a tutti utilizzando il software Scratch . Le attività proposte vedranno la partecipazione dei genitori.

 

Top